La mediazione accoglie il disordine E’ un luogo in cui è possibile esprimere le nostre differenze e riconoscere quelle degli altri, Intervengono Enzo Mingione, Jacqueline Morineau Etienne LeRoy, Alberto Giasanti, Rosanna Virgili, Leonardo Lenzi, Incontro il 22 settembre 2010, ore 15-18 alla Università di Milano-Bicocca – Facoltà di Sociologia Aula tesi, Edificio U7, 2° piano. Nel corso dell’incontro verrà presentato il suo ultimo libro: Il mediatore dell’anima. La battaglia di una vita per la riconciliazione interiore, Servitium Editrice

INCONTRO

22 settembre 2010, ore 15-18

Università di Milano-Bicocca – Facoltà di Sociologia

Aula tesi, Edificio U7, 2° piano

Via Bicocca degli Arcimboldi n.8,  Milano

La mediazione accoglie il disordine

E’ un luogo in cui è possibile esprimere le nostre differenze e riconoscere quelle degli altri

Presenta

Enzo Mingione

Preside Facoltà di Sociologia (Università di Milano-Bicocca)

Intervengono

Jacqueline Morineau

Etienne LeRoy

Professore emerito di antropologia del diritto (Università Parigi 1-Sorbonne)

Un approccio antropologico alla mediazione

Alberto Giasanti

Sociologo del diritto (Università di Milano-Bicocca)

Un approccio sociologico alla mediazione

Rosanna Virgili

Teologa (Istituto Teologico Marchigiano)

Un approccio teologico alla mediazione

Coordina

Leonardo Lenzi

Docente di teologia (Università Cattolica di Milano)

Dibattito

Jacqueline Morineau, docente presso l’Università di Milano-Bicocca, ha fondato e diretto il Centro di mediazione e di formazione alla mediazione di Parigi. Nel corso degli anni ha elaborato un metodo originale, attingendo alla sua formazione classica con particolare attenzione alla tragedia greca..Ha pubblicato Lo spirito della mediazione per i tipi Franco Angeli editore.

Nel corso dell’incontro verrà presentato il suo ultimo libro: Il mediatore dell’anima. La battaglia di una vita per la riconciliazione interiore, Servitium Editrice.

2 commenti

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.