Politica e mercato del lavoro

tassi di occupazione in alcune province italiane, 26 aprile 2018

Il tasso di occupazione italiano è del 62,3%, ma nella provincia di Bolzano è del 72,9%, in quella di Bologna del 71,8%, a Milano del 69,5%, a Piacenza del 69,4%, a Parma del 69,3%. Per trovare la prima provincia del Mezzogiorno bisogna scendere di oltre 50 posizioni e, soprattutto, sotto la media italiana (dati Istat).

Queste percentuali del Nord, in linea con i dati europei (72,2%) sono dovuti all’export, dominato dalla provincia di Milano (ha venduto all’estero nel 2017 per 41 miliardi), seguita da Torino (22 miliardi), Vicenza (17,7), Brescia e Bergamo (15 ciascuna). Dati dell’Osservatorio del ministero dello Sviluppo [Iacometti, Libero].

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.