Gli immigrati nel nostro Paese, in Percorsi di Secondo Welfare, dic 2021

per leggere l’intero articolo vai a:

Gli immigrati nel nostro Paese

Le persone straniere in Italia sono quasi 5,2 milioni e rappresentano l’8,7% del totale dei residenti. La percezione della loro presenza nel nostro Paese è spesso distorta e sono molti i miti da sfatare: uno fra tutti, gli stranieri non rappresentano un peso per le casse dello Stato, bensì un beneficio.

Il saldo tra spesa pubblica per la popolazione straniera e le tasse e i contributi versati dai lavoratori immigrati è infatti positivo di 600 milioni di euro. La spiegazione è semplice: queste persone sono mediamente giovani e incidono poco su pensioni e sanità, le due voci principali per il nostro Stato sociale, quindi finanziano il welfare più di quanto lo sfruttino. Nonostante ciò, spesso gli stranieri fanno lavori poco qualificati e soffrono ancora di una limitata mobilità sociale.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.