Cicio Cristina, Piccolo vademecum per docenti, Cleup editore, 2021

vai alla scheda dell’editore:

https://www.cleup.it/product/22288301/piccolo-vademecum-per-docenti

Una guida per le nuove generazioni di insegnanti. Principalmente rivolta a neolaureati e appena immessi in ruolo, che nonostante un’adeguata formazione e abilitazione post laurea, non possiedono alcuna esperienza nel campo. La vita scolastica non è teoria bensì realtà, allora come approcciarsi al mondo della scuola? Come gestire le classi? Quali strategie adottare per creare un rapporto di fiducia e stima tra docente e discente? Sono domande legittime alle quali questo testo darà tutte le risposte. Ebbene sì, una serie di consigli che permetteranno ai nuovi di intraprendere con serenità il complesso percorso dell’insegnamento. Auspicando, al contempo, un miglioramento del sistema-scuola da tempo devastato nella sua essenza primaria. Tra le tematiche affrontate, ritroviamo l’analisi del rapporto docente-studente, la didattica e le nuove tecnologie. L’opera nasce, infatti, dall’idea dell’autrice-docente di voler trasmettere il proprio bagaglio professionale, acquisito nel corso degli anni.

Cristina Cicio, docente di Lingue e Letterature straniere, spagnolo e inglese, insegna e vive a Padova. Nel suo tempo libero si dedica all’arte, alla pittura e alla floricoltura, attività dalle quali si rinfranca completamente per affrontare sfide sempre più ardue.

 

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.