Napolitano: «L’Italia non è la Grecia» E sui sacrifici: non ci sono alternative – Corriere.it

«La situazione dell’Italia è differente da quella della Grecia – ha assicurato il capo dello Stato – . Noi – ha aggiunto – abbiamo accolto le domande che sono giunte dalle istituzioni europee e dai Consigli europei. L’Italia sta rispondendo».

L’APPELLO – «Sappiamo che di fronte ai sacrifici non abbiamo alternative», ha detto anche l’inquilino del Colle, ribadendo poi che in Europa, per affrontare la crisi economica, serve «solidarietà» tra i Paesi, anche con «quelli che sono più in difficoltà». E «solidarietà», ha insistito Napolitano, significa che «ogni singolo Paese deve assumersi le proprie responsabilità».

GOVERNO MONTI – Quanto all’operato del governo Monti, Napolitano ha spiegato di fare affidamento «sul senso di responsabilità che le forze politiche italiane stanno già dimostrando nella discussione dei decreti del governo Monti». Il capo dello Stato si è detto per questo certo del fatto che i partiti non rovesceranno il tavolo, mettendo «in crisi l’esecutivo e a rischio il clima politico».

da Napolitano: «L’Italia non è la Grecia» E sui sacrifici: no ci sono alternative – Corriere.it.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.