GIULIANO AMATO Le istituzioni della democrazia Un viaggio lungo cinquant’anni, il Mulino

GIULIANO AMATO

Le istituzioni della democrazia

Un viaggio lungo cinquant’anni

il Mulino - Volumi - GIULIANO AMATO,

Storia costituzionale e forma di governo, crescita della democrazia ed espansione delle libertà, mercato e interesse pubblico, costruzione europea e prospettive sovranazionali: sono i percorsi lungo i quali si è venuta articolando, nell’arco di cinquant’anni, la riflessione giuridica di Giuliano Amato. Un impegno instancabile e fecondo, dedicato non solo a innovare ricerca e saperi ma anche a coniugarli con le domande via via più urgenti poste dalle nostre democrazie, sempre fragili e non sempre in grado di affrontare le sfide dei tempi. Analisi fini e penetranti che hanno avuto come stella polare la realizzazione compiuta di una democrazia pluralista, partecipata, solidale e responsabile, e che trovano ora in questo volume un loro ordine. Augusto Barbera, Sabino Cassese, Maurizio Fioravanti, Giulio Napolitano contribuiscono ciascuno con un proprio commento a illustrare le tappe di questo esemplare viaggio intellettuale.

Giuliano Amato, già presidente del Consiglio e più volte ministro, professore emerito dell’Istituto Universitario Europeo e della Sapienza di Roma, è attualmente giudice costituzionale. Tra i suoi libri recenti pubblicati dal Mulino: «Forme di Stato e forme di governo» (con F. Clementi, 20122), «Grandi illusioni» (con A. Graziosi, 2013) e «Europa perduta?» (con E. Galli della Loggia, 2014).

viail Mulino – Volumi – GIULIANO AMATO,.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.