vaccinazioni

Gilberto Corbellini, Pseudoscienza contro i vaccini – in Il Sole 24 Ore, 8 aprile 2018

Personalmente, ad esempio, penso che le vaccinazioni non dovrebbero essere obbligatorie, ma chi non volesse vaccinare i propri figli, dovrebbe recarsi presso una struttura sanitaria, ascoltare in silenzio, o facendo solo domande per chiarimenti, un medico che spiega quello che è scientificamente conosciuto sui vaccini e sulle conseguenze delle malattie da cui proteggono. Dopo la lezione costui dovrebbe sottoscrivere un documento dove prende atto che gli è stato spiegato tutto e che in caso di malattia del figlio questi sarà curato, ma con spese a carico dei genitori. Inoltre, se il figlio dovesse contagiare qualcuno, i genitori pagheranno ogni spesa sanitaria. Chi non vaccina i figli dovrebbe anche pagare i costi dell’istruzione di altri bambini immunodepressi che non possono andare a scuola perché sono presenti bambini non vaccinati. Dove qualcosa del genere è stato o viene fatto, questi talebani ci pensano due volte prima di non vaccinare i figli. Così responsabilità e autonomia autentiche sono messe in gioco. Non responsabilità e autonomia comode da praticare, perché tanto non costa niente e lo stato pagherà le conseguenze.

… segue

vai a

Pseudoscienza contro i vaccini – Cinquantamila.it

Categorie:vaccinazioni

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.