Il peso dei dati che non vogliamo vedere, di Bruno Simili: Il Rapporto annuale 2019 dell’Istat non lascia aperti molti varchi all’ottimismo, Rivista il Mulino 24 giugno 2019

Il peso dei dati che non vogliamo vedere [Bruno Simili] Il Rapporto annuale 2019 dell’Istat non lascia aperti molti varchi all’ottimismo. E rappresenta lo stato dell’arte di un’Italia che arranca, a partire dai dati che riguardano il mercato del lavoro e i conti pubblici. Con divari crescenti tra alcune zone del Paese e il Mezzogiorno, poca lungimiranza nelle politiche di sistema e prospettive devastanti sul fronte dei dati demografici. Qualche luce sul fronte dell’economia verde e del ricorso alle rinnovabili non basta a illuminare un quadro a tinte fosche che la narrazione dominante fa di tutto per ignorare [leggi tutto]

via Rivista il Mulino

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.