PAOLO FERRARIO, La memoria storica di Prospettive Sociali e Sanitarie. Cinquant’anni di trasformazioni dei servizi alla persona e alla comunità, in Prospettive sociali e sanitarie n. 1, 2020, pagg. 2-3

in

https://prospettivesocialiesanitarie.it/

2020-01-08_114723


dall’editoriale di Emanuele Ranci Ortigosa

Cominciamo con il pubblicare
su questo stesso numero la testimonianza
di Paolo Ferrario, figura di riferimento per
tanti operatori e professionisti, soprattutto
lombardi, che l’hanno avuto come docente
nei percorsi formativi e come continua fonte
di materiali e strumenti didattici preziosi
per il loro lavoro.
Ringrazio Paolo per l’affetto e la stima per
PSS che esprime nel suo scritto, anche al di a
dei nostri meriti, di effettivo incoraggiamento
anche per i redattori di oggi. Condivido la
funzione e il compito che lui ben individua,
legati molto alla realtà dei servizi e delle professioni
sociali, sui quali quindi non ritorno.

45


 

EDITORIALE
I primi cinquant’anni, E. Ranci Ortigosa
La memoria storica di Prospettive Sociali e Sanitarie. Cinquant’anni di trasformazioni dei servizi alla persona e alla comunità, Paolo Ferrario
SALUTE MENTALE
Come possono le neuroscienze essere utili al lavoro psicosociale?, E. Martino, T. Vignoli
FORMAZIONE
Bisogni formativi nel tirocinio professionale in un’ottica analitico-transazionale, P. Cola
ANZIANI
Riflessioni sull’ambiente in RSA: quando la relazione d’aiuto diventa violenta, C. Iadevaia
GIOVANI
Asset-building contro il fenomeno NEET,  E. Maglia
DISABILITÀ
Autismo e violenza. Un’indagine esplorativa in Veneto sul maltrattamento in minori con disturbi dello spettro autistico,   D. Venturini, P. Venuti, C. Dambone
PROFESSIONI SOCIALI
Adulti in difficoltà. Assistenti sociali ed educatori nell’esperienza dell’Unità operativa Adulti del Comune di Bergamo,   F. Totis, M. R. Vaccaro
DIPENDENZE
Il gioco d’azzardo in provincia di Varese,  D. Capitanucci, A. Tomei
PROFESSIONI SOCIALI
Il “campo preoccupato”. Il lavoro sociale con i contesti giudiziari,  L. Pinto

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.