lo squadrismo del “siete morti”, da Lettera a Beppe Grillo di Michele Di Salvo

Vedi Beppe lo squadrismo non dipende da che simboli adotti, dal lato dei tuoi banchi in parlamento, dal colore di una camicia. Tendenzialmente dipende anche dagli slogan che adotti, dai vari “boia chi molla” ai “me ne frego”, alla violenza dei “siete morti” o “arrendetevi siete circondati” o cose simili. Ma anche quelli passano in secondo piano rispetto ai comportamenti concreti.
Vai qualche volta sul tuo blog, vatti a leggere in ordine i commenti offensivi, violenti, minacciosi, che fomentano e alimentano i tuoi post. Vatti a vedere in rete chi – con il tuo simbolo – commenta dove e come e cosa dice e cosa scrive. Da qui, le scelte sono sempre due, e sempre le stesse. O ti dissoci, o se non lo fai certi comportamenti li avvalori.
E allora, Le Pen o non Le Pen – che sia oggi, prima del voto, o domani – ciò che emerge – che tu lo voglia o semplicemente pensi di usarlo in modo strumentale – è solo uno squadrismo violento di cui, con affetto, ti dico che francamente l’Europa, l’Italia, la nostra società e i nostri figli non hanno alcun bisogno.

….

tutto l’articolo qui

Lettera a Beppe Grillo – Micheledisalvo.com

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.