La senatrice Liliana Segre sulla guerra in Ucraina: “Non è possibile nessuna equidistanza”, 24 marzo 2022

”Quelle bombe sulle case, quelle famiglie in fuga, quei padri che baciano i figli forse per l’ultima volta e tornano indietro per combattere… quanti ricordi di un terribile passato, che non avrei mai immaginato di rivedere così vicino a noi!

Anche rispetto a questa mostruosità della guerra, la nostra Costituzione ci offre una guida sicura se riusciamo a declinare in chiave universale i suoi precetti”. E precisa “Infatti, l’aggressione immotivata e ingiustificabile contro la sovranità dell’Ucraina rappresenta proprio l’esempio evidente del tipo di guerra che, più di ogni altro, l’articolo 11 della Costituzione ci insegna a ripudiare: la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli”.

“Non è concepibile nessuna equidistanza; se vogliamo essere fedeli ai nostri valori, dobbiamo sostenere il popolo ucraino che lotta per non soccombere all’invasione, per non perdere la propria libertà”

… segue

per l’intero intervento VAI A:

La senatrice Liliana Segre sulla guerra in Ucraina: “Non è possibile nessuna equidistanza”
La Repubblica – 25 marzo 2022
Liliana Segre contro l’Anpi: ‘La resistenza si fa anche con le armi’
Cronaca di Concetto Vecchio

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.