S. Tramma – Memorie sociali e comunità locali, Libera Universita’ Autobiografia – 2009-06-05 –

Memorie sociali e comunità locali

5-7 giugno 2009
 seminario a cura di Sergio Tramma

La “comunità” e riemersa dal letargo cui il compimento del processo di modernizzazione sembrava averla costretta. È al centro di molteplici attenzioni che riguardano tutte le sue possibili concezioni e configurazioni e, in particolare, si registra un’accentuazione d’interessi nei confronti della “comunità locale”, intesa non solo come configurazione organizzativa dell’amministrazione e dei servizi di un territorio, ma come dimensione collettiva in grado di rispondere ai bisogni relazionali, d’identità, di partecipazione, di prossimità dei cittadini. Ma la comunità, non è solo un’esperienza in grado di fornire sostegno, appartenenza, possibilità di cittadinanza attiva, è anche un luogo teorico e operativo denso di contraddizioni e chiaroscuri. Il tema della memoria sociale è strettamente intrecciato a quello della comunità: senza il ruolo educativo della memoria sociale non può esserci comunità, nello stesso tempo senza dimensioni comunitarie alle quali riferirsi, la memoria sociale, anche qualora prodotta, perde molto del suo senso e delle sue possibilità di circolazione e ampliamento.
La comunità vive oggi una seconda giovinezza, ma la memoria sociale sembra essere profondamente in crisi, dunque: che fare?

OBIETTIVI
Il seminario si propone di indagare il rapporto tra comunità locale e memoria sociale, per indagarne i contenuti, le configurazioni, le contraddizioni, le sinergie al fine di ricavarne degli orientamenti operativi attorno ai progetti di sviluppo di comunità e/o di memorie territoriali.

CONTENUTI SPECIFICI
1. Le comunità: definizioni, concezioni, classificazioni; le comunità territoriali.
3. La memoria sociale: configurazioni, crisi e prospettive di sviluppo.
4. I nessi tra comunità e memorie sociali nelle società postfordiste.
5. Orientamenti per le azioni territoriali tesse allo sviluppo e/o al consolidamento delle comunità e delle memorie sociali

INDICAZIONI METODOLOGICHE
Il laboratorio prevede esercitazioni individuali e collettive, interventi frontali partecipati, produzione di linee-guida progettuali.

DESTINATARI
Il seminario è rivolto a operatori e a volontari educativi, sociali e culturali.

DOCENTE
Sergio Tramma

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.