Paolo Ferrario, POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI. Strutture, trasformazioni, legislazione, Carocci Faber. Prima edizione: 1987. Poi ripubblicato in una completa riscrittura nel 2001 – Indice del libro

Paolo Ferrario, POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI: strutture, trasformazioni, legislazione, Carocci Faber Editore, 2001, pag. 493

Vai alla locandina dell’editore: Paolo Ferrario, Politica dei servizi sociali, Carocci Faber

polser20carocci202001765

il libro, pubblicato  nel 1987 e ripubblicato in una completa riscrittura nel 2001,  consiste in una analisi storica ed istituzionale delle politiche sociali applicate ai servizi alla persona e alla comunità a partire dal 1600 e con particolare attenzione agli ultimi trent’anni del ‘900

9° ristampa settembre 2013

Nel settembre 2014 è stato pubblicato:

Paolo Ferrario, POLITICHE SOCIALI E SERVIZI. Metodi di analisi e regole istituzionaliCarocci Faber, 2014, p. 450

La continuità fra Politica dei servizi sociali (2001) e Politiche sociali e servizi (2014) è descritta nella successiva tabella.

Nella prima colonna sono indicati i capitoli che analizzano le politiche sociali europee, a partire dalle loro origini e con particolare attenzione a quelle italiane, negli ultimi trent’anni del ‘900.

Nella seconda colonna sono indicati i capitoli del nuovo libro, che analizza il sistema delle politiche dei servizi con particolare attenzione ai primi 14 anni del 2000

Paolo Ferrario, POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI, 2001:  

 

Origini e sviluppo storico delle politiche sociali

Italia 1968-2000

 

Paolo Ferrario, POLITICA SOCIALE E SERVIZI. Metodi di analisi e regole istituzionali, 2014 

 

Aggiornamento al 2001-2014

 Indice Indice

 

 

Capitoli di Storia moderna:

 

1. Le politiche dell’assistenza pp. 37-53

1.1. Introduzione alle politiche di welfare

1.2. Le istituzioni del medioevo

1.3. Il caso storico dell’Inghilterra: la “Poor Law”

1.4. Riorganizzazioni amministrative dell’assistenza

Bibliografia

 

2. Le politiche della previdenza pp. 55-70

2.1. Le funzioni della previdenza

2.2. Il sistema delle assicurazioni sociali

2.3. Amministrazioni sociali nell’Italia post-unitaria

2.4. Previdenza e assistenza nell’ordinamento italiano

Bibliografia

 

3. Le politiche sanitarie pp. 71-92

3.1. Le aree sanitarie

3.2. Sanità pubblica ed igiene

3.3. Malattie infettive e malattie psichiche

3.4. Mutue e assicurazioni di malattia

3.5. Gli ospedali

Bibliografia

1 Politica sociale e servizi

1.1. Introduzione

1.2. Polis e politica

1.3. Le politiche sociali

1.4. Le politiche e i servizi

1.5. Alle radici della parola servizio

1.6. La società dei servizi

1.7. I tre livelli sistemici dei servizi: istituzioni, organizzazioni, professioni

1.8. La distinzione fra prodotti materiali e prodotti immateriali

 

2. I servizi alla persona e alla comunità dopo la riforma costituzionale del 2001

2.1. Introduzione

2.2. Le fasi del regionalismo italiano

2.3. Il ciclo politico 1997-2001

2.4. La riforma costituzionale n. 3 del 2001

2.5. Il principio culturale e istituzionale della “sussidiarietà”

 

4. Il sistema dei servizi sociali pp. 161-214

4.1. Introduzione

4.2. Politiche e reti dei servizi sociali

4.3. La pubblica amministrazione: strutture e trasformazioni

4.4. Assistenza e servizi sociali

4.5. Regioni e politiche dei servizi

4.6. Comuni e servizi sociali

4.7. Ipab ed enti nazionali di assistenza

4.8. Il Terzo sistema

4.9. Cooperative sociali, volontariato e banche del tempo

4.10 Migrazioni e domanda di servizi

Legislazione statale

Bibliografia

Riviste

4. Politiche dei servizi sociali e socioeducativi

4.1. Introduzione

4.2. Fasi dei servizi sociali e socioeducativi in Italia

4.3. Analisi funzionale della Legge n. 328/2000

4.4. Assetto istituzionale dei servizi sociali e socioeducativi dopo la riforma costituzionale

4.5. I Livelli Essenziali delle Prestazioni (LEP)

4.6. I servizi sociali comunali

4.7. Gestione indiretta mediante contratti di appalto e accreditamento

4.8. I piani di zona

 

5. Il sistema dei servizi sanitari pp. 95-160

5.1. Introduzione

5.2. I servizi sanitari prima della riforma

5.3. Servizio sanitario nazionale e Piani sanitari

5.4. Unità sanitarie locali e Aziende sanitarie locali: assetti istituzionali

5.5. Aziende sanitarie locali: l’organizzazione

5.6. Gli ospedali

5.7. Integrazione socio-sanitaria e distretti

Legislazione statale

Bibliografia

3. Politiche dei servizi sanitari

3.1. Introduzione

3.2. Modelli di sistema sanitario

3.3. Fasi delle politiche sanitarie in Italia

3.4. Assetto istituzionale dei servizi sanitari dopo la riforma costituzionale

3.5. I Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) e il principio della “appropriatezza”

3.6. Le Aziende Sanitarie Locali

3.7. La sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale

 

 non presente in questo libro 5. Paradigmi per l’analisi delle politiche dei servizi

5.1. Introduzione

5.2. I diversi fattori di sviluppo

5.3. Accostare le complessità

5.4. Il metodo dei paradigmi

 

 non presente in questo libro 6. Cultura, individui e società

6.1. Introduzione

6.2. Il concetto antropologico di cultura

6.3. Il contributo conoscitivo e formativo di Carlo Tullio – Altan

6.4. Il modello concettuale Cultura, Personalità, Società

6.5. Centralità della persona nelle moderne società

6.6. Le situazioni problematiche e i servizi

 

 non presente in questo libro 7. Bisogni, domanda, offerta e situazioni problematiche

7.1. Introduzione

7.2. Lo schema di analisi B/D/O

7.3. Il bisogno

7.4. La domanda

7.5. Il problema e la situazione problematica

7.6. L’offerta

7.7. Le Carte dei servizi

7.8. La qualità del servizio

 

 non presente in questo libro 8. Rete, istituzioni e servizi

8.1. Introduzione

8.2. Le istituzioni

8.3. Le reti istituzionali

8.4. La mappa concettuale della rete istituzionale dei servizi

8.5. Il “terzo settore” e le sue componenti interne

8.6. Le reti dei servizi

8.7. La rete dei servizi sociosanitari

 

 non presente in questo libro 9. Lo schema Input/Output e le agende politiche

9.1. Introduzione

9.2. Lo schema Input/Sistema/Output

9.3. Il concetto di agenda politica

9.4. Le riforme dell’ultimo trentennio del Novecento

9.5. L’agenda politica del primo decennio del Duemila

9.6. Le prospettive di ulteriore modifica del titolo V della Costituzione

 

 non presente in questo libro 10. Stato, mercato, società e tendenze di crisi

10.1. Introduzione

10.2. Schemi di analisi: Habermas, Samuelson, Musgrave, Walzer, Polanyi

10.3. Le grandi crisi del 1929, del 1973 e del 2007/2008

10.4. Il finanziamento dei servizi

10.5. Prospettive economiche e politiche dei servizi

 

6. Politiche e servizi per la famiglia e i minori pp. 217-277

6.1. Introduzione

6.2. Trasformazioni della famiglia

6.3. Indicatori di tutela materno-infantile

6.4. Situazioni di rischio nell’infanzia e adolescenza

6.5. Famiglia, affidi e adozioni

6.6. Reti di offerta per la famiglia e l’infanzia: dagli anni ’60 agli anni ‘80

6.7. Reti di offerta per la famiglia e l’infanzia: gli anni ‘90

Legislazione statale

Bibliografia

11. Famiglie, minori e politiche dei servizi

11.1. Introduzione

11.2. I mutamenti culturali e sociali delle famiglie

11.3. Il ruolo del padre nelle nuove famiglie

11.4. Politiche sociali e servizi per le famiglie e i minori dagli anni ’70 al 2000

11.5. Politiche sociali e servizi per le famiglie e i minori dal 2001

 

7. Politiche e servizi per l’handicap pp. 279-332

7.1. Introduzione

7.2. Aspetti sociali e culturali

7.3. Indicatori quantitativi e qualitativi

7.4. La legislazione sull’invalidità civile

7.5. Politiche per l’integrazione scolastica

7.6. Politiche per il lavoro

7.7. La legge quadro sull’handicap

7.8. I servizi socio-sanitari

Legislazione statale

Bibliografia

12. Disabilità e politiche dei servizi

12.1. Introduzione

12.2.Famiglie e disabilità

12.3. Politiche sociali e servizi per le disabilità

12.4. Disabilità, scuola, integrazione e bisogni educativi speciali

12.5. L’amministratore di sostegno

12.6. Disabilità e politiche del “Dopo di noi”

 

 

9. Politiche e servizi per la salute mentale pp. 405-457

9.1. Introduzione

9.2. Malattie mentali e sistemi socio-culturali

9.3. Origini della psichiatria e dei manicomi

9.4. La prima legislazione sui manicomi

9.5. La modernizzazione psichiatrica

9.6. La riforma psichiatrica

9.7. I processi di chiusura degli ospedali psichiatrici

9.8. Sistema dei servizi psichiatrici e Progetti Obiettivo

9.9. La riabilitazione psichiatrica

Legislazione statale

Bibliografia

13. Salute mentale, psichiatria e politiche dei servizi

13.1. Introduzione

13.2. Le culture della psichiatria

13.3. Malattie mentali, famiglie, giovani e disagio

13.4. Le politiche psichiatriche

13.5. Le reti dei servizi per la salute mentale dal 2001

13.6. La riabilitazione psichiatrica e il lavoro professionale di cura

 

8. Politiche e servizi per le tossicodipendenze pp.  333-404

8.1. Introduzione

8.2. Le dimensioni socio-culturali del disagio individuale

8.3. Tossicodipendenti e famiglie

8.4. Controllo sociale della devianza

8.5. Droghe e dipendenze

8.6. Consumatori e modalità d’uso

8.7. Le politiche legislative sulle tossicodipendenze

8.8. I servizi sociali e sanitari

8.9. Aids: immagini sociali, politiche e servizi alla persona

Legislazione statale

Bibliografia

14. Dipendenze, tossicodipendenze e politiche dei servizi

14.1. Introduzione

14.2. Tossicodipendenze e nuove dipendenze nel tempo attuale

14.3. L’era digitale e la dipendenza dalla rete

14.4. Politiche dei servizi per le tossicodipendenze negli ultimi trent’anni del ‘900

14.5. Politiche dei servizi per le dipendenze e le tossicodipendenze dal 2001

14.6. Il sistema dei servizi e delle cure per le dipendenze e le tossicodipendenze

 

10. Politiche e servizi per gli anziani  pp. 459-493

10.1. Introduzione

10.2. Indicatori socio-demografici

10.3. Età della vita, pensionamento e problema della morte

10.4. Relazioni sociali e condizioni di salute

10.5. Politiche e legislazione dei servizi

10.6. I servizi residenziali

10.7. Servizi domiciliari e Progetti Obiettivo Anziani

Legislazione statale

Bibliografia

15. Vecchiaia, anziani e politiche dei servizi

15.1. Introduzione

15.2. Invecchiamento e trasformazioni individuali e sociali

15.3. Lavoro di cura, stress, caregiver e rischi di abuso

15.4. Politiche dei servizi per gli anziani dagli anni ’70 ad oggi

15.5. Servizi domiciliari e lavoro privato di cura

15.6. Servizi residenziali

15.7. Le riforme delle pensioni dal 1992 al 2011

 

 non presente in questo libro 16. Demenze e politiche dei servizi

16.1. Introduzione

16.2. Demenze e malattia di Alzheimer

16.3. Il familiare caregiver

16.4. Le reti dei servizi sanitari e sociali

16.5. I servizi specifici per i malati e i familiari

 

 non presente in questo libro 17. Biopolitiche e servizi alla persona: inizio e fine vita

17.1. Introduzione

17.2. Bioetiche e biopolitiche

17.3. Le biopolitiche dagli anni ‘70 ad oggi

17.4. Biopolitiche e inizio vita

17.5. Biopolitiche e fine vita

 

 non presente in questo libro 18. Immigrazioni e politiche dei servizi

18.1. Introduzione

18.2. Il tempo delle migrazioni

18.3. Politiche migratorie e legislazione: l’agenda italiana

18.4. Immigrazione e famiglie

18.5. Immigrazione: minori, scuola, servizi educativi

 

Bibliografia 
Bibliografie tematiche: saranno pubblicate ed aggiornate in tempo reale su www.segnalo.it e sul sito dell’editore 
Legislazione tematica: sarà pubblicata ed aggiornata in tempo reale su www.segnalo.it e sul sito dell’editore

via Paolo Ferrario, Politica dei servizi sociali Carocci Faber – Indice

3 commenti

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.