Categoria: Governi 1994-2011

Pietro Ichino, ALITALIA: La “difesa dell’italianità” della nostra compagnia aerea di bandiera ad opera del governo Berlusconi nell’ultimo quinquennio è costata quattro miliardi e mezzo


ALITALIA: QUANTO CI È COSTATA LA “CORDATA” VOLUTA DA SILVIO La “difesa dell’italianità” della nostra compagnia aerea di bandiera ad opera del governo Berlusconi nell’ultimo quinquennio ci è costata quattro miliardi e mezzo, senza peraltro evitare alla fine il passaggio della compagnia sotto il controllo franco-olandese: leggi il mio secondo editoriale […]

la politica della Banda Bassotti della destra di Berlusconi vorrebbe impedire il giudizio della magistratura in reati come la prostituzione minorile e la corruzione in Parlamento


E’ davvero triste. E’ triste vivere in una fase politica che dura dal 1994 in cui un ricco crapulone e boss delle televisioni (Silvio Berlusconi): 1 è accusato di prostituzione minorile e si è inventato che la giovane prostituta era la nipote di un dittatore egiziano 2 è […]

Stefano Folli : Berlusconi ripete lo schema del ’98, quando buttò all’aria la commissione Bicamerale. E i suoi fedeli ripetono la parola d’ordine: «Lo spirito del ’94 e di Forza Italia non è morto». E qui, in questa illusione di ricreare per magìa lo slancio di diciotto anni fa, c’è tutto l’equivoco in cui si sta consumando il Pdl (partito delle LORO libertà)


… Il problema di decidere riguarda tutta la classe dirigente moderata di quel partito: il segretario Alfano, in primo luogo, ma via via tutti gli altri: gli Schifani, i Frattini, le Gelmini, i Quagliariello, i Cicchitto, i Sacconi e molti altri. Sono loro che rischiano di essere scompaginati […]

A VOLTE RITORNANO: conferenza stampa di Berlusconi con la dichiarazione di guerra a magistrati, Merkel e Monti. L’ANALISI CLINICA del professor Mauro Mancia di vent’anni fa


a volte ritornano … (è il titolo di un racconto di Stephen King): Silvio Berlusconi al comizio videocratico del 27 ottobre 2012 e l’analisi clinica del professor Mauro Mancia del 7 dicembre 2012: il tempo fermo della politica di questo ventennio Paolo Ferrario —————————————————————————— Guardare l’espressione del viso: […]

Televisione e politica: A spese della tassa televisiva, Ballarò di Floris (Rai 3) ha costruito il personaggio della Renata Polverini


A spese della tassa televisiva, Floris ha costruito il personaggio della Polverini. Perché lo ha fatto? Vai a capirlo. Puntata dopo puntata, la signora sindacalista è divenuta un’eroina del dibattito politico. Berlusconi, che ritiene la tivù una fabbrica di eccellenze, l’ha spedita alla presidenza del Lazio. Pagando, si presume, […]

LA BELLA ADDORMENTATA DI MARCO BELLOCCHIO, audio della trasmissione La bella addormentata e l’Italia clericale, a La 7 l’Infedele del 10 settembre 2012


Interventi audio della trasmissione La bella addormentata e l’Italia clericale, La7 l’Infedele del 10 settembre 2012: Lella Costa legge Caro zio, zietto come mi piaceva chiamarti negli ultimi anni quando la malattia ha fugato il tuo naturale pudore verso la manifestazione dei sentimenti questo è il mio ultimo, […]

Di Pietro e Mani Pulite ebbero una qualche copertura internazionale da parte degli Usa?


l’attività del pool di Mani pulite che portò all’affondamento dei partiti di governo della Prima Repubblica nella cosiddetta stagione di Tangentopoli, ebbe una qualche copertura internazionale, segnatamente da parte degli Usa? Da tempo le «vittime» dei giudici, intesi come militanti e dirigenti dei partiti impallinati, nutrono questo sospetto, […]

sondaggio di Demos-Coop: il 25% degli intervistati, “tra gli avvenimenti che hanno segnato positivamente l’Italia” negli ultimi trent’anni, indica “la discesa in campo di Berlusconi”; il 55% la fine del suo governo


Il commento di Ilvo Diamanti su ‘la Repubblica’ di oggi (lunedì 16 luglio) riguardo al “ritorno” del Cavaliere è come al solito brillante. Fra l’altro egli nota, sulla base di un sondaggio di Demos-Coop, che il 25% degli intervistati, “tra gli avvenimenti che hanno segnato positivamente l’Italia” negli ultimi trent’anni, indica “la […]

non dimenticare che i radicali e il PDL (partito delle loro libertà) erano CONTRARI all’arresto del capo del Pdl campano, che (secondo la magistratura) è direttamente collegato alla camorra napoletana. la Camera salva il “referente nazionale del clan dei Casalesi”. Decisiva la Lega e i radicali. Un insulto alla giustizia ed alla legalità


non dimenticare che i radicali e il PDL (partito delle loro libertà) erano a favore del capo del Pdl campano e (secondo la magistratura) direttamente collegato alla camorra napoletana. Dire che erano CONTRARI vuol dire che una parte maggioritaria della casta dei deputati ritiene di impedire alla magistratura […]

2011, l’anno di Napolitano


Napolitano è riuscito a chiudere il mefitico ciclo Berlusconi 1994-2011. E ora l’Italia dei suoi valori (quelli di Di Pietro) assieme alla Lega ed alla Cgil della Camussi lo stanno restituendo al sistema politico italiano. Comunque: GRAZIE, Presidente ——————————————-  

Le due fasi dell’ultimo governo Berlusconi, a cura del Rapporto sul Governo del Centre for the Study of Political Change(CIRCaP) dell’Università di Siena – ItaliaFutura.it


il Rapporto sul Governo del Centre for the Study of Political Change(CIRCaP) dell’Università di Siena coincide con le dimissioni di Silvio Berlusconi. Questa sesta edizione del rapporto è stata curata da Maurizio Cotta, Elisabetta De Giorgi, Francesco Marangoni e Luca Verzichelli e mette sotto la lente il IV governo Berlusconi in termini di performance e rapporti […]

LA LISTA DEI MINISTRI. il professor Mario Monti ha sciolto la riserva e accettato l’incarico di Presidente del Consiglio conferitogli dal Capo dello Stato


L’ex commissario europeo terrà per sé la delega per il ministero dell’Economia e delle finanze. Durante il primo consiglio dei ministri previsto già oggi, Antonio Catricalà sarà nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Elenco ministeri con portafoglio: Ministero degli Affari esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata Ministero dell’Interno, Anna […]